La patente è scaduta? Documenti e costi per il rinnovo

Come si rinnova la patente di guida?

Come rinnovare la patente

Il rinnovo della patente è un’operazione che dev’essere eseguita in determinati intervalli di tempo, decisamente molto lunghi: fino ai 50 anni di età si rinnova ogni 10 anni, tra i 50 ed i 70 anni ogni 5 anni e dopo i 70 anni ogni 3 anni. Negli ultimi anni sono state introdotte alcune novità che hanno rivoluzionato la classica patente ma hanno anche reso più agevole il sistema legata ai rinnovi.

Quali sono le norme introdotte?

  • Norma del compleanno: Si tratta di una norma che fissa la scadenza dei documenti d’identità il compleanno del possessore.
  • Addio ai tagliandi adesivi: La norma del 2014 elimina i tagliandi adesivi, questo vuol dire che la vecchia patente sarà sostituita da un nuovo documento che sarà recapitato a domicilio tramite posta assicurata.

Come si rinnova la patente?

Rinnovare la patente non è una procedura complicata e per eseguirla occorre seguire un iter preciso:

Innanzitutto bisogna fare sostenere la visita oculistica, prenotando per esempio dal medico della ASL, motorizzazione o recandosi presso una scuola guida della vostra città.

Sostenuta la visita, sarà necessario presentare i seguenti documenti (vedi nel dettaglio documenti rinnovo patente):

  • Patente in scadenza
  • Documento d’identità valido
  • Codice Fiscale
  • Due Foto formato tessera
  • Ricevuta di pagamento dei diritti sanitari
  • Versamento di 9€ su conto corrente intestato al Ministero dei Trasporti
  • Ricevuta di versamento di 16€

Il medico, dopo essersi sincerato che il soggetto richiedente abbia tutti i requisiti psico-fisici per guidare, avrà cura di compilare il modulo online che sarà corredato di foto aggiornata del conducente e la firma dello stesso. Il documento sarà inviato alla motorizzazione civile.

Quanto costa rinnovare la patente?

Per rinnovare la patente non solo bisogna seguire una determinata procedura ma occorre anche sostenere dei costi, che variano a seconda delle strutture a cui ci si rivolge.

I costi comprendono anche 25€ ai quali dev’essere aggiunto il pagamento dei diritti sanitari, che varia dai 20€ ai 50€, in base alla struttura selezionata. Se la scelta per il rinnovo della patente ricade su una scuola guida, occorre precisare che gli appuntamenti sono decisamente più veloci ed ovviamente ad un costo più elevato.

Circolare con la patente scaduta: a cosa vado in contro?

Chiudiamo questa guida rispondendo a questa domanda che molti si pongono.
Se la patente risulta scaduta, è bene non mettersi alla guida e non circolare, pena il ritiro della patente stessa ed una multa da 159 euro a 639 euro. Le normative fanno parte dell’articolo 126 del Codice della Strada.

Se la patente non viene rinnovata entro 3 anni dalla scadenza, il titolare della stessa deve sostenere nuovamente gli esami di guida per la parte teorica e la parte pratica.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*