Verificare punti patente: come verificare il saldo online o via telefono

Verifica punti patente: ecco i 3 modi per farlo

verifica saldo punti patente

La patente a punti è il sistema introdotto in Italia a partire dal 2003 mediante il quale viene monitorato il comportamento e il rispetto del codice della strada da parte di ogni automobilista. E dopo qualche multa di troppo la verifica punti patente è necessaria!

I modi di verifica punti patente sono 3:

  1.  Il modo più semplice e comodo per verificare il saldo dei punti della patente è collegarsi su Internet al sito il Ilportaledellautomobilista.it, portale e-government del Dipartimento trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al quale possono accedere sia i privati cittadini sia gli operatori professionali del settore auto per consultare varie sezioni ed avere diverse informazioni previa iscrizione ai servizi online del sito.
    In questo modo accedendo alla vostra pagina di profilo potrete verificare il saldo punti della vostra patente di guida cliccando sulla voce estratto conto, dove vengono evidenziati i movimenti dei punti, come la decurtazione per infrazioni o il recupero per assenza di violazioni del codice della strada.
  2. Un altro sistema per scoprire i punti della patente è telefonare al numero a pagamento 848782782 del ministero dei Trasporti, digitando, seguendo la voce guida, la vostra data di nascita e il numero della patente, dopodiché potrete conoscere il saldo punti.
  3. L’ultima modalità introdotta per monitorare il saldo punti è l’applicazione “Ipatente”. Si può scaricare gratuitamente sullo smartphone ed effettuare il login inserendo i dati richiesti.

Come funzionano i punti patente?
La verifica punti patente nuova di zecca darà risultato 20. Le infrazioni possono prevedere una decurtazione punti da 2 a massimo 10. Tuttavia, se vengono violati più articoli del CdS allo stesso tempo, il numero dei punti persi può arrivare a 15 punti.
Se non si prende nessuna multa in 24 mesi, si guadagnano 2 punti aggiuntivi a biennio fino ad un massimo di 30 punti patente.

Come recuperare i punti patente?
L’unico modo è iscriversi a dei corsi specifici organizzati da autoscuole o enti abilitati. I corsi sono a pagamento e differenziarsi in base alla patente che si possiede (ad es. per recuperare 6 punti per una patente B occorre seguire un corso di 12 ore).

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*