Costo multa assicurazione auto scaduta

Qual è la sanzione se si circola con l’Rc auto scaduta?

Costo multa assicurazione scaduta: sanzione e sequestro

Per gli automobilisti è davvero dura stare dietro alle scadenze (rinnovo patente, bollo auto, revisione auto)… e purtroppo capita spesso di rendersi conto di non essere in regola quando, fermati ad un posto di controllo, ci vengono richiesti ‘i documenti prego’!

Tra le date da ricordare pesa un po’ di più rispetto alle altre quella di rinnovo dell’Rc auto.  Ma farete bene ad attivare più di un promemoria perché un eventuale costo multa assicurazione auto scaduta potrebbe costarvi più dello stesso premio.
Le sanzioni sono giustamente severe, ma una conseguenza ancora  più grave sopraggiunge nel caso in cui si provochi un incidente stradale senza la dovuta copertura RCA.

L’articolo 193 del Codice della Strada: Obbligo dell’assicurazione di responsabilità civile
Già dal primo dell’articolo viene sancito il divieto per tutti i veicoli a motore di circolare su strada senza la copertura assicurativa a norma delle vigenti disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi.
Senza mezzi termini si passa poi all’importo dovuto nel caso si circoli con la polizza non in regola:

Chiunque circola senza la copertura dell’assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 841 a euro 3.287

Il costo multa assicurazione scaduta può essere ridotta a un quarto se:
la polizza resta valida anche nei 15 giorni successivi alla scadenza
Secondo l’art. 1901 del codice civile tutti tipi di polizza assicurativa (eccetto quelle sulla vita) restano valide ed efficaci per le due settimane successive alla data di scadenza. La regola di ‘copertura extra’ non vale per le assicurazioni temporanee e stagionali mentre viene applicata  a tutte le assicurazioni con durata annuale (anche a quelle con pagamento frazionato).
se l’auto verrà demolita e radiata entro 30 giorni dalla violazione
Previa autorizzazione dell’organo, si dovrà versare una cauzione pari all’importo della sanzione minima (841 a euro) e si potrà circolare solo per portare a compimento la demolizione e radiazione del mezzo. Presentando poi il certificato di demolizione secondo i termini previsti, si potrà riavere indietro la cauzione “decurtata dell’importo previsto a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria” (la sanzione si riduce al 25% del totale).

Assicurazione scaduta: multa, sequestro dell’auto e spese aggiuntive
Il costo multa assicurazione scaduta è solo una parte della sanzione prevista per chi viola l’art. 193 del CdS: scatta infatti il sequestro immediato del mezzo fino a quando l’interessato non si metterà in regola con il pagamento dell’Rc per almeno sei mesi, pagherà la multa e le spese aggiuntive di prelievo, trasporto e custodia del veicolo sottoposto a sequestro.




Ricordate che con l’introduzione del controllo elettronico dell’Rc auto sarà sempre più difficile farla franca. Questo verrà infatti eseguito non solo dalle autorità durante i controlli su strada ma scatterà in automatico tramite i sistemi di rilevamento automatici su strada e telecamere Ztl.

Assicurazione auto scaduta: domande frequenti
Si può circolare con l’assicurazione auto scaduta? NO
Ovviamente non si può circolare anche se è in corso la famosa ‘proroga dei 15 giorni’. La proroga infatti vi tutela nel caso commettiate un sinistro, vi esenta dal sequestro del mezzo ma sarete comunque passabili di multa!

Può essere multato anche un veicolo che non sta circolando su strada? SI
Se un’auto sprovvista di assicurazione viene parcheggiata su strada o in aree pubbliche può essere soggetta a sanzione amministrativa e le cose si complicano nel caso in cui, anche se in fermata, il mezzo viene coinvolto in un sinistro stradale. Un veicolo privo di assicurazione o con assicurazione scaduta deve essere parcheggiarlo in zone private non soggette alle regole del Codice della Strada.

Cosa fare in caso di incidente auto senza assicurazione?
Nel caso di un sinistro stradale in cui siano coinvolte delle auto non in regola con la polizza (ad esempio senza assicurazione o con questa scaduta da più di 15 giorni) non si può procedere con la constatazione amichevole ma bisogna chiamare le forze dell’ordine.
Se a causare l’incidente è chi guida un’auto senza polizza assicurativa, in teoria sarà tale soggetto a dover pagare i danni. Capita spesso però che gli automobilisti non in regola non abbiamo il denaro necessario al risarcimento e si dovrebbe quindi procedere con una causa civile per rivalersi sui suoi beni. Si tratta di una prassi che ha ovviamente dei costi (da anticipare), dei tempi molto lunghi e spesso vani se viene confermato che il ‘colpevole’ è un nullatenente. La soluzione alternativa è richiedere un rimborso al Fondo di garanzia per le vittime della strada (fondo monetario alimentato dalle stesse compagnie obbligate a versare il 2,5% di ogni premio pagato). Ricordate però che il Fondo copre i danni alle persone mentre esiste una franchigia per i danni alle cose di valore inferiore o uguale a 500 euro.




7 Commenti su Costo multa assicurazione auto scaduta

  1. Salve, vorrei sapere se posso riscattare e quindi prendere possesso di un’auto non mia, sequestrata per mancato pagamento assicurazione.
    Grazie

  2. Nel 2012 sono stato multato per guida senza assicurazione. la macchina è stata parcheggiata in un terreno recintato e ho pagato la multa di 798,00 € ma non l’assicurazione perchè ero indeciso se rottamare la macchina oppure no. Ho pagato l’assicurazione due anni dopo. Oggi mi è arrivata la disposizione di confisca da parte della prefettura perchè non risulta il pagamento della multa e del premio assicurativo.
    La mia domanda è se avrei dovuto pagare l’assicurazione entro i 60 giorni come la multa

  3. salve mi e arrivata a casa una multa per mancata assicurazione e una per la revisione.
    Per la revisione nella multa ce il pagamento di 189 euro e nella multa dell’assicurazione ce scritto importo da pagare 0 euro, devo pagarla ho l’importo viene dato al momento che porto i documenti in caserma?
    grazie

    • Salve Antonio, nel verbale non è presente nessuna nota che spieghi il perchè dell’importo ‘zero’? Un’ipotesi potrebbe essere che al costo della multa per aver circolato senza RCA verranno poi sommati i costi di prelievo e trasporto del veicolo sottoposto a sequestro e per la sua custodia che cambia in base a quanti giorni l’auto viene lasciata in deposito. In ogni caso, recandosi in caserma riceverà tutte le spiegazioni.

  4. Maurizio Giovanelli // 3 luglio 2017 a 13:31 // Rispondi

    Salve
    assicurazione scaduta per dimenticanza il 28 maggio; viene fatto un verbale 14 giugno (spedito per posta il 28 giugno. Ovviamente pagata assicurazione appena ricevuto il verbale.
    A che sanzioine vado incontro?

  5. Maurizio Giovanelli // 3 luglio 2017 a 13:39 // Rispondi

    La legge non distingue chi contravviene (chi non paga consapevolmente) e chi si è dimenticato di pagare.
    Inoltre una sanzione così alta, unita ai sistemi di rilevamento automatico delle auto che circolano senza assicurazione costoituisce una associazionea delinquere dei comuni per fare cassa. Se esiste un database delle assisucrazioni scadute non sarebbe sufficiente multare di ufficio (dal momento che non è indispensabile circolare per contravvenire)??? Invece no, multe che passano a volte il valore delle auto, multe uguali per i nullatenenti e i facoltosi e sistema a lotteria che i rilevamenti delle targhe anche per quelli che comunque le assicurazioni le pagano (pur avendo fatto oltre 2 milioni di chilometri senza avere mai fatto incidenti)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*