Come funziona e qual è il costo del soccorso stradale

Auto in panne: guida al soccorso stradale

Auto in panne: soccorso stradale costo e numero verde

La necessità di usufruire del soccorso stradale è purtroppo più frequente di quello che si possa pensare, ma ancor più problematico è il fatto che questo bisogno sopraggiunge senza nessun preavviso e chissà in quale strada si stia percorrendo lontano da casa. La possibilità dell’auto in panne è, soprattutto per chi non possiede una macchina nuovissima, una delle principali preoccupazioni legate alla propria macchina.

Le preoccupazioni possono riguardare la decisione sul chi contattare nel caso di un guasto e, sopratutto, quali siano i servizi offerti con poco preavviso, come il recupero e/o la riparazione del mezzo vicino al luogo dove si è verificato il guasto.

Soccorso Stradale ACI

Il servizio più conosciuto è quello “ACI” che offre soccorso stradale a chiunque 24 ore su 24, in qualunque strada d’Italia, con tariffe agevolate per i propri soci.

Per contattare il soccorso ACI basta effettuare una chiamata al numero verde 803.116 dal proprio telefono oppure utilizzando le colonnine SOS a bordo delle autostrade. Per gli automobilisti stranieri il numero è invece 800.166.800.

Le tariffe del soccorso stradale variano a seconda del tipo di strada, del tipo di mezzo e degli orari.

L’intervento diurno feriale costa €115,40, quello notturno o festivo costa €138,40, sia sulle strade ordinarie che sull’autostrada. Mentre il costo del recupero del mezzo è compreso sulle autostrade, ma sulle strade ordinarie varia dai €46 ai €55,20 a seconda che l’intervento sia diurno o feriale e notturno.

Il costo dell’intervento aumenta se il peso del mezzo supera i 12000 kg infatti, in questo caso, si aggiungono €162,80 e se, per recuperare il veicolo sono necessari dei mezzi speciali, si aggiunge un costo di €195,40.

Lo spostamento del veicolo, se avviene contestualmente al soccorso, il costo è di €1 per km in autostrada e €1,40 nelle strade ordinarie, altrimenti ha un costo fisso di €50 per i primi 30 km, oltre il quale si deve aggiungere un costo per km.

La sosta su viabilità in autostrada costa circa €7,00 per il primo giorno, €4,50 dal secondo al trentesimo e €3,20 da trentunesimo al centoottantesimo, mentre per quella nelle strade ordinarie il costo varia a seconda del mezzo.

I soci ACI godono di tariffe più agevolate, con uno sconto del 20% sui servizi di soccorso, un costo per km di €0,95 in autostrada e €1,20 sulle strade ordinarie, inoltre hanno la possibilità di avere l’auto sostitutiva.

Telepass Premium

Il soccorso stradale offerto da Telepass con la tessera Premium permette di accedere a determinati servizi e sconti, con un’offerta molto ampia ed è in collaborazione con la società assicurativa Allianz.

In caso di riparazioni che durano più di 8 ore, si può utilizzare un’auto sostitutiva a noleggio oppure il servizio di pernottamento fino ad un massimo di due notti per tutti i passeggeri del veicolo. Altri servizi molto interessanti sono quelli di sconti nella manodopera presso le autofficine convenzionate Allianz oppure il servizio che prevede il recupero del mezzo da parte di un operatore incaricato.

 

Esistono inoltre servizi offerti da società private che hanno dei costi allineati a quelli di ACI o che permettono di acquistare dei vantaggiosi pacchetti.

Ogni anno l’ANCSA (Associazione Nazionale Centri Soccorso Autoveicoli) pubblica delle linee guida sulle tariffe applicate utili sia per i professionisti che per tutti gli automobilisti che si vogliono informare e, senza dubbio, è una risorsa molto importante.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*