Verniciatura a polvere: informazioni utili

Cos'è la verniciatura a polvere?

Tecniche verniciatura: guida alla verniciatura a polvere auto, moto

Quando parliamo di verniciatura a polvere ci riferiamo ad una tecnica per verniciare non solo i veicoli come automobili o motociclette ma un elevato numero di materiali. Il processo è reso possibile da un principio fisico basato sulle cariche elettriche di stato negativo e positivo che agiscono mediante la loro attrazione.

Per farvi capire meglio, ci basiamo su un semplice esempio: supponiamo di dover verniciare a polvere un cubo.
Il cubo da verniciare dovrà essere sottoposto, tramite un macchinario apposito, ad un trattamento di carica negativa e, successivamente utilizzando una camera asettica viene applicata la polvere del colore selezionato che, costituita dalla carica positiva aderisce regolarmente sulla superficie trattata.

Per concludere il lavoro, il cubo dovrà essere inserito nel forno che mediante l’alta temperatura scioglierà la polvere trasformandola in vernice.

Avvertenze: Per ottenere un risultato soddisfacente è altamente raccomandato assicurare che la camera asettica abbia una temperatura ed un livello d’umidità controllati. Inoltre vi ricordiamo di pulire ed asciugare l’oggetto selezionato per il trattamento, in questo caso il cubo, per non rischiare che la presenza di sporcizia possa alterare la regolare uniformità della vernice applicata.

I vantaggi della verniciatura a polvere

Il vantaggio più grande di questa tecnica è senza dubbio l’ottenimento di una vernice molto robusta che resiste all’acqua ed agli urti molto di più rispetto alle vernici tradizionali. Alla luce di questo importante fattore, possiamo affermare che si tratta di una tecnica altamente consigliata, che dev’essere eseguita da personale esperto in grado di utilizzare strumenti adatti.

Quanto costa la verniciatura a polvere?

Rispondere a questa domanda non è semplice in quanto la verniciatura a polvere è una tecnica che può essere applicata in diversi ambiti e non solo per automobili o motociclette. Vogliamo però prendere ad esempio la verniciatura di una Vespa: un veicolo di dimensioni contenute che richiederà meno lavoro rispetto a quanto potrebbe servire per un automobile.

L’operazione richiederà inevitabilmente lo smontamento del veicolo e di conseguenza la verniciatura dei seguenti singoli pezzi:

  • Telaio
  • Cofani
  • Parafango
  • Manubrio
  • Musetto
  • Lisciatura
  • Fondo
  • Verniciatura 

Il prezzo totale varia e parte da un minimo di 450€ ad un massimo di 600€, a discrezione della carrozzeria selezionata che, dopo aver acquisito il veicolo ed averlo esaminato, avrà cura di stilare un preventivo con la spesa che il cliente dovrà sostenere.

Le nostre conclusioni
La verniciatura a polvere è una tecnica molto valida e senza dubbio efficace che garantisce un risultato ottimale per applicare la vernice su qualunque superficie. Trattandosi di una tecnica complessa, caratterizzata da passaggi e fasi che non devono essere in alcun modo lasciate al caso, suggeriamo di rivolgervi ad una struttura attrezzata e specializzata o in alternativa, se avete deciso di optare per il fai da te, assicuratevi di disporre dei vari strumenti necessari che vi saranno utile per l’applicazione della vernice in modo omogeneo, completando l’applicazione della vernice, evitando di recare danni alla superficie sul quale verrà effettuato il lavoro.

In chiusura, vi suggeriamo di consultare alcune officine per usufruire del prezzo migliore. Un bel vantaggio, no?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*