Passaggio di proprietà: auto in eredità

acquisto auto d'epoca

Qua di seguito troverete i semplici passi, per effettuare il passaggio di proprietà di un automobile ricevuta in eredità.

L’operazione non è difficile ma è da seguire attentamente.

  1. Effettuare l’autenticazione della firma sull’atto di accettazione dell’eredità
  2. Entro i seguenti 60 giorni occorre presentarsi al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) e richiedere il rilascio del nuovo certificato di proprietà
  3. Richiedere allo sportello della motorizzazione civile l’aggiornamento della carta di circolazione. Circolare infatti con il libretto non aggiornato è un operazione sanzionabile con una multa da 653 euro fino a 3267 euro, oltre al ritiro della carta di circolazione.
  4. Dopo l’autenticazione della firma sull’atto di accettazione dell’eredità, deve essere comunque registrato l’atto.
Dopo aver aggiornato la carta di circolazione, potete tranquillamente circolare con il nuovo mezzo (ovviamente dopo esservi accertati di non avere la revisione scaduta).

Ti è stata utile la pagina?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*