Quali sono le migliori auto ibride sul mercato?

Auto ibride 2016: costi e convenienza

Auto ibride 2016: Quali sono le migliori auto ibride sul mercato?

È da qualche anno ormai che i commenti positivi sulle auto ibride sono all’ordine del giorno e le voci che ne elogiano i vantaggi sono destinate ad aumentare durante questo inverno. Il motivo è ovvio: qualità e convenienza.

Ricordiamo che una macchina viene definita ibrida quando viene alimentata sia da un motore elettrico sia da un motore termico diesel/benzina. Questa duplice alimentazione o meglio ‘versatilità’ permette un risparmio in riferimento alle emissioni e ai consumi, al bollo auto, ma senza mai rinunciare alle prestazioni e quindi al piacere della guida.
Esistono 2 principali tipi di auto ibride:

  • Auto Full Hybrid che si ricaricano attraverso il motore termico o tramite decelerazione e rigenerazione in frenata
  • Auto Plug-in Hybrid che si ricarica sia come la Full Hybrid sia attraverso un sistema di ricarica esterna delle batterie.

In ogni caso il risparmio è garantito perché il costo dell’energia elettrica è assai esiguo rispetto al costo dei carburanti tradizionali. Inoltre, le prestazioni, l’efficienza e il design delle auto ibride sono in continuo miglioramento e, nonostante un parallelo aumento dei listini, la loro vendita si prospetta florida e in crescita negli anni a venire.

In riferimento al 2016 i numeri hanno sfiorato quasi i 20 mila: sono infatti state immatricolate 19.947 auto ibride, dato da rapportare al milione di immatricolazioni totali che sono state effettuate in Italia nei primi sei mesi del corrente anno. Se vi state domandando se il rapporto tra vendita di auto ibride e non sia positivo, la risposta è ‘NI’. In riferimento alla quota di mercato parliamo del 1,8% (percentuale poco più che irrilevante) mentre in riferimento alla crescita delle auto ibride immatricolate rispetto al 2015 la percentuale è del 27,4%. Si tratta di un obiettivo molto interessante, il più alto fra le percentuali di crescita delle altre forme di alimentazione auto.

Quali sono le migliori auto ibride sul mercato?
In riferimento alle auto ibride più vendute nel primo semestre 2016 troviamo i modelli Yaris e Auris della Toyota. Seguono i modelli delle case automobilistiche BMW, Suzuki e Volkswagen.
La convenienza delle auto ibride, come già sottolineato, emerge e si concretizza, ma la spesa da affrontare non è irrilevante: l’auto ibrida meno costosa oggi sul mercato è la Toyota Yaris (a partire da 18.650) e solo altri 12 modelli hanno un prezzo di listino inferiore ai 40.000€.
Anche nel paragone tra un auto ibrida e a benzina della stessa casa spaventa un po’: una Golf Volkswagen può essere vostra con 18.900 €, la sua versione ibrida ne costa quasi 20 mila in più: 38.300€.

In una TOP 5 auto ibride 2016 più convenienti troviamo quindi:

  1. Toyota Yaris: a partire da 18.650
  2. Honda Jazz- a partire da 19.200
  3. Toyota Auris: a partire da 24.000
  4. Lexus CT Hybrid: a partire da 27.250€
  5. Mitsubishi Outlander PHEV: a partire da 29.000€

 

 

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*