Costo multa revisione scaduta

Qual è il costo multa per chi guida con la revisione scaduta? E in caso di incidente?

Costo multa revisione scaduta : Qual è il costo multa per chi guida con la revisione scaduta? Costo multa revisione scaduta: tutto quello che c'è da sapere

Tutto quello che dovete sapere per essere in regola con la revisione auto ed evitare di prendere la multa!

Ogni auto (e veicolo a motore) deve funzionare in condizioni di massima efficienza, garantire la sicurezza di chi la conduce, dei suoi passeggeri e degli altri veicoli, limitare il più possibile le emissioni inquinanti e il “rumore”. Ecco perché il Codice della Strada (articolo 80) impone che ogni auto venga sottoposta a revisione, prassi che accerta il rispetto di determinati condizioni tecniche e funzionali dell’auto come lo stato dei pneumatici, il sistema di frenatura, i dispositivi di segnalazione e illuminazione.

Cosa succede quindi se si guida con la revisione scaduta?
Per mancata revisione si rischia in primis di dover pagare un costo multa per revisione scaduta che varia da 168,00€ a 674,00€.
In secondo luogo, l’organo accertatore apporrà un timbro di sospensione sul vostro libretto e, in attesa che procediate con la revisione, la vostra auto non potrà circolare (eccetto che per recarvi nel centro revisione più vicino).
La situazione si complica ulteriormente se venite fermati in autostrada. In questo caso, accertata la mancata revisione, scatta il fermo amministrativo del veicolo.
In caso di recidiva, per omessa revisione auto ripetuta, il costo multa revisione scaduta raddoppia.

Ogni quanti anni si deve effettuare la revisione dell’auto?
Per evitare di prendere una multa per revisione scaduta occorre sottoporre l’auto a un periodico controllo. Se acquistate un’auto nuova la prima revisione va effettuata dopo 4 anni dall’immatricolazione. La scadenza delle successive revisioni variano in base alla tipologia del veicolo:
scadenza revisione biennale per auto, autocaravan, motoveicoli, ciclomotori, autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg.
scadenza revisione annuale per taxi, auto a noleggio con conducente, autobus, autoambulanze, veicoli atipici, autoveicoli adibiti al trasporto di cose e rimorchi di peso complessivo superiore ai 3.500 Kg.
revisione straordinaria e parziale del veicolo disposta sui veicoli coinvolti in un incidente stradale che abbiano riportato danni ai freni, sospensioni, gomme (art. 80/comma 7 del Codice della Strada).




Quanto tempo ho, dopo la scadenza, per effettuare la revisione e non prendere la multa?
Nel caso si tratti della prima revisione (dopo 4 anni dall’immatricolazione) questa va effettuata nel mese in cui è stata rilasciata la carta di circolazione. Ad esempio: Se la carta/libretto di circolazione riporta la data del 6 Giugno 2015, la revisione va effettuata entro il 30 Giugno 2019.
Nel caso si tratti della revisione annuale o biennale, questa va effettuata entro il mese in cui è stata effettuata l’ultima. Ad esempio: Se l’ultima revisione riporta la data del 6 Giugno 2015, la revisione va effettuata entro il 30 Giugno 2017.

Se ho prenotato la revisione auto, posso circolare anche se il termine è scaduto?
No, non potete circolare altrimenti rischiate il medesimo costo multa per revisione scaduta. Se avete prenotato la nuova revisione per una data successiva alla scadenza, siete autorizzati ad usarla solo il giorno in cui dovete portare l’auto alla motorizzazione o all’officina autorizzata.

Dove va effettuata la revisione?
Sono oltre 5000 i centri dove è possibile fare la revisione e questi comprendono sia le sedi della motorizzazione civile (uffici UMC) sia le officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti. QUI un elenco completo dove poter effettuare la revisione veicoli.

Qual è il costo della revisione auto?
Il costo varia a seconda che decidiate di effettuare la revisione della vostra auto presso la motorizzazione o presso un officina autorizzata.
Presso la motorizzazione il costo revisione auto è di 45 €. Presso le officine autorizzate il costo revisione auto è di 64,80€.
Se effettuo la revisione in ritardo, rischio un costo multa revisione scaduta retroattiva?
No, non è prevista nessuna multa se la nuova revisione viene effettuata dopo la scadenza.

Se la revisione auto da “esito non regolare” posso circolare o rischio la multa?
Se la revisione non va a buon fine e avete superato la scadenza della revisione, l’auto non può circolare e “SI”, rischiate la multa e il fermo dell’auto.
Esistono due tipi di esito negativo. Nel primo caso vi verrà chiesto di “ripetere” la revisione entro un mese dopo aver effettuato le opportune riparazioni. Nel secondo caso verrà riportato il termine “sospeso” e questo significa che non solo dovete effettuare le opportune riparazioni, ma anche ripresentare una nuova richiesta di revisione auto per poter riprendere a circolare.
Nel caso il vostro veicolo risulti “sospeso” e venite fermati un controllo, il costo multa varia da 1.941 a 7.767€. Scatta inoltre il fermo amministrativo per 90 giorni o, in caso di recidiva, la confisca amministrativa dell’auto.

Se la mia auto è immatricolata all’estero, posso effettuare la revisione in Italia?
Se mi trovo fuori Italia con il mio veicolo e sta per scadere la revisione, posso farla nel paese dove mi trovo?
La risposta è No in entrambi i casi. Si consiglia pertanto di effettuare la revisione il prima possibile presso il paese in cui il veicolo risulti immatricolato o si rischia la multa per revisione scaduta.
Se decidiate comunque di far revisione l’auto, avrete speso dei soldi inutilmente poiché questa non ha comunque validità.

Anche le auto e moto d’epoca devono effettuare la revisione?
Si, anche le auto e moto d’epoca devono essere revisionate ogni due anni in quanto facenti parte della categoria di veicoli atipici. Come nel caso del bollo auto storiche, non è prevista nessuna agevolazione per questa categoria di veicoli.

Cosa succede se ho un incidente con la revisione scaduta?
In caso di incidente stradale con revisione scaduta, la vostra compagnia assicurativa è obbligata a risarcire i danni causati a terzi. Il successivo rischio di rivalsa è valido solo nel caso in cui la vostra polizza preveda l’operatività solo se il veicolo è in regola con il Codice della Strada.




Costo multa revisione scaduta 4.14/5 (82.86%) 7 votes

8 Commenti su Costo multa revisione scaduta

  1. Nazzareno Verdini // 19 aprile 2016 a 20:09 // Rispondi

    Se è stata pagata una multa per revisione scaduta,si va alla revisione ma non ancora in regola poichè fatta la revisione c’è scritto da ripetere entro trenta giorni, si può circolare entro i trenta giorni senza prendere la multa? quale eventuale prezzo della multa dovrà pagare il conducente?

    • Salve Nazzareno,
      se la prima revisione ha avuto esito ‘ripetere’, la circolazione di tale veicolo, sempre che si sia provveduto a ripristinare le anomalie riscontrate, è consentita per un mese.

  2. Salve.
    Mi sono recato alla sede ACI e mi hanno detto che non c’è nessuna multa da pagare sui collaudi non fatti, ma è meglio fare il collaudo quanto prima, perchè se circolassi senza essere in regola (allora sì) potrebbero sanzionarmi.
    Ora, sinceramente a chi credo? Avete aggiornato le vostre pagine web?
    Ma all’ACI sono così sprovveduti da sparare certe grosse fandonie? quando di queste pratiche giornalmente chissà quante ne faranno. Gradirei un chiarimento, se possibile.
    Cordialità.
    C.D.S.L.

    • Salve Danilo, confermiamo che la multa potrà essere subita solo nel caso in cui ci sia il rilevamento su strada, ovvero una sorta di “flagranza di reato”.

  3. articolo 80 c 14 oh una multa circolazione revisione scaduta presso 1369.70 euro da pagare entra 5 giorni…tra 20 giorni scade il contratto non riesco pagare,come va finito questa storia…

    • Ciao Ramesh, quello che possiamo consigliarti è di chiedere una rateizzazione della sanzione oppure informati sulla possibilità di convertite e quindi pagare la sanzione svolgendo lavori socialmente utili.

  4. articolo 80 c 14 oh una multa circolazione revisione scaduta presso 1369.70 euro da pagare entra 5 giorni…tra 20 giorni scade il contratto di lavoro non riesco pagare,e sospeso la macchina per 90 giorni,io non piu soldi da pagare come va finito questa storia…,sono straniero ,quindi
    1-mi crea problemi al immigrazione?
    2-la multa dopo 5 giorni diventa 1957 euro dopo ancora di piu’,.se qualche modo risolvere senza rischio di lavoro?
    3.sono concudente della macchina prossimamente si puo’ intestare un altra macchina?
    4-questa storia si finisce al judice di pace?

    • Una sanzione così alta non credo riguardi solo una revisione scaduta. Sicuramente devi farti seguire da qualcuno per risolvere il problema, noi non possiamo esprimere pareri così tecnici senza conoscere tutti i dettagli e sicuramente l’unica cosa da fare per poter utilizzare quel veicolo è pagare altrimenti non può assolutamente circolare. Puoi a tal fine provare due vie:
      -Non utilizzare assolutamente il veicolo e provare a richiedere grazie alla legge 120/2010 art 38 il pagamento rateale della sanzione amministrativa (se hai i requisiti di reddito e credo di sì). Per quell’importo ti concederanno 12 rate. Devi fare richiesta entro 30gg dalla notifica del verbale all’organo accertatore o al prefetto;
      – potresti, se questo mezzo lo usi per lavorare, ma deve trattarsi di un veicolo necessario (e sempre tenendolo fermo fino ad approvazione), provare secondo la “strumentalità del veicolo alla propria professione”.

      Purtroppo, in quanto non si tratta di nostra competenza, non sappiamo se questo possa crearti problemi con l’ufficio immigrazione.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*