Costo multa guida con patente scaduta

Qual è il costo della sanzione per chi guida con patente scaduta? Ecco cosa prevede il CdS

Costo multa guida con patente scaduta Qual è il costo della sanzione per chi guida con patente scaduta? Ecco cosa prevede il CdS

Ricordare tutte le scadenze (bollo auto, revisione auto) diventa sempre più complicato. Ecco quindi un promemoria su tutto ciò che riguarda la patente di guida: ogni quanto va rinnovata, dove ci si può recare per la visita, quali sono i costi del rinnovo patente, qual è il costo multa guida con patente scaduta e cosa succede in caso di incidente.

Partiamo dai tasti più dolenti…
Il Codice della Strada (art. 126) prevede due tipi di sanzioni se un conducente viene beccato a guidare con la patente di guida scaduta:
– sanzione amministrativa pecuniaria: costo multa patente scaduta da 159 a 639 €
– sanzione amministrativa accessoria: ritiro della patente e 10 giorni di tempo per procedere con il rinnovo e riavere la propria patente. Dopo 10 giorni la patente passa in mano alla prefettura e solo qui potrete ritirarla muniti di certificato medico che attesta l’avvenuto rinnovo.
A differenza di altri tipi di infrazione al Codice della strada, la multa con patente scaduta non prevede nessuna decurtazione punti.

Cosa succede in caso di incidente con patente scaduta?
Stando alle clausole più comuni delle polizze auto, la compagnia assicurativa non copre i danni in caso il conducente stia guidando con la patente di guida scaduta o non abbia mai conseguito l’abilitazione alla guida. Per essere più precisi, l’assicurazione paga i danni ai terzi, ma applica poi il diritto di rivalsa sulle somme pagate a titolo di polizza.

Ogni quanto tempo va rinnovata la patente di guida?
Il rinnovo varia in relazione all’età della persona e alla tipologia di patente che si deve rinnovare.
In riferimento alla più comune patente B questa va rinnovata:
– ogni 10 anni fino ai 50 anni di età
– ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni
– ogni 3 anni dopo i 70 anni
– ogni 2 anni oltre gli 80 anni
Novità 2014
– la patente non scade più come “da calendario” ovvero nella data in cui avete preso la patente, ma la scadenza coincide dal 2014 con la data del compleanno dell’automobilista. Questo rende ovviamente più facile ricordarsi quando occorre rinnovare la propria patente. La patente può essere rinnovata anche con un po’ di anticipo, a partire cioè da quattro mesi prima della scadenza.
– Al rinnovo della patente non viene più applicato il tagliando adesivo di rinnovo sulla vecchia patente, ma vi verrà inviata direttamente a casa una nuova tessera patente plastificata con tanto di foto aggiornata.




Dove si può rinnovare la patente di guida?
Per rinnovare la patente avete diverse opzioni, l’unica differenza sta nei tempi e nei costi.
– ASL previo appuntamento
– ACI
– Autoscuola o presso un’agenzia di pratiche auto.

Qual è il costo rinnovo patente di guida?
– € 16 per marca da bollo;
– € 9 per diritti di Motorizzazione (da pagare con conto corrente c/c 9001 intestato al ministero dei Trasporti)
– € 6.80 per il costo di spedizione al momento della ricezione della patente di guida (posta certificata);
– costo nuove fototessera (tra i 5 e i 12 euro)
– il costo della visita medica:
tra i 20 e 50 euro presso la ASL
tra 85 e 130 euro presso le autoscuole o agenzie pratiche auto

Quanto tempo ci vuole prima di ricevere la nuova patente?
Inviata tramite posta assicurata, le tempistiche per la consegna della nuova patente si aggirano tra i 7/10 giorni e, alla consegna, dovrete pagare il costo di spedizione di 6,80 euro. Nell’attesa della nuova patente potrete circolare con il documento provvisorio che vi viene rilasciato al termine della visita medica e che ha una validità di 60 giorni.




Costo multa guida con patente scaduta
3.75 (75%) 8 votes

2 Commenti su Costo multa guida con patente scaduta

  1. Avrei bisogno di una informazione:
    Sono cittadino italiano e ho fatto la patente in italia ma anni fa mi sono trasferito a Londra per lavoro e ho fatto la conversione in patente UK, che mi scade a Luglio di quest’anno. Nel frattempo sono ritornato in Italia.
    Dovendo rinnovare la patente posso seguire la stessa procedura e allegare la mia patente UK o devo (spero di no) fare prima una riconversione in patente Italiana e poi rinnovare? Nel caso (spiacevole) di una riconversione rischio di farla o per pochi giorni o addirittura scaduta (essendo gia’ quasi luglio). Grazie Mille !

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*