Conto Arancio – Come chiudere il conto in un minuto !

chiudere conto arancio

Con il recente “decreto fiscale”, in vigore dal 24 febbraio 2012, è aumentata l’imposta annuale dei conti deposito che è passata da pochi euro all’imposta minima di 34,20 Euro (in vigore la nuova imposta del governo monti).

Fino a pochi giorni fa le banche hanno continuato a farsi carico di questa imposta di bollo.

In data 20 Luglio invece, hanno iniziato ad inviare le modifiche contrattuali sui conti deposito, inserendo la spesa dell’imposta di bollo tra le spese a carico del titolare del conto deposito.

Per questo motivo mi son ritrovato a chiudere l’ottimo conto deposito di ING DIRECT “Conto Arancio”.



Qua di seguito voglio riportare la procedura che ho seguito per poter chiudere il conto in un solo minuto sperando che possa risultare utile a qualcun altro nella mia stessa situazione. E’ possibile infatti richiedere l’estinzione del conto direttamente online sul sito di “Conto Arancio”, evitando di dover inviare la solita raccomandata!

STEP 1 

Entrare nella schermata principale di conto arancio e premere su “Estinzione conto

STEP 2

Selezionare il conto nel quale si vuole bonificare il saldo presente nel conto deposito e premere “avanti

STEP 3

Verificare la correttezza dei dati e premere su “Conferma

STEP 4

La richiesta di estinzione è stata inserita correttamente!

Avete terminato!

Davvero un ottimo servizio, complimenti ad ING DIRECT! 

Related Post giù

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



3 × = venti quattro