Costo superbollo auto

Superbollo auto lusso e SUV: costo e come si calcola

Costo superbollo auto lusso e SUV

Se noi automobilisti lo chiamiamo superbollo auto, lo Stato usa la denominazione di addizionale erariale della tassa automobilistica, definizione che ne sottolinea le differenze con il normale bollo pagato annualmente da tutti gli automobilisti.

Le differenze sono in sostanza 2:

  1. Il bollo è una tassa regionale, il superbollo auto è una tassa statale.
  2. Il costo del bollo auto varia in base a CV o KW dell’auto e alla regione di residenza, il costo superbollo auto dipende dai KW eccedenti i 185 (limite stabilito per legge).

Ha disciplinare tale argomento è stata la conversione in legge (vedi art. 6/Legge n.214 del 23 Dic. 2011) del Decreto Legge n. 98/2011 presentato dal Governo Monti nel medesimo anno e modificato nel 2012. Qui troviamo la definizione di tassa erariale, come si calcola e quale è il costo del superbollo auto, chi deve pagarlo, scadenze e modalità di pagamento.

L’appellativo di superbollo auto di lusso nasce proprio dal fatto che sono costretti al pagamento di questa sovrattassa (sovrattassa perché si va a sommare al sempre-dovuto bollo ordinario) i proprietari (ovvero registrati come tali alla scadenza del termine di pagamento) di “autoveicoli adibiti al trasporto di persone e cose caratterizzati da una potenza superiore ai 185 chilowatt” (prima del 2012 il limite era di 225 KW).

Il costo superbollo auto è abbastanza semplice da calcolare: per ogni KW eccedente la soglia fissata per legge è previsto un esborso di 20 €.
Ad esempio: se la vostra auto vanta 221 KW dovete eseguire la differenza 221 KW – la soglia di 185 KW e moltiplicare poi per 20. Quindi:
221 – 185 x 20 = 720€

720 € è, nel nostro esempio, il costo del superbollo auto da versare alle entrate del bilancio dello Stato secondo i termini e le modalità stabiliti. Ma non è tutto.

Tra i termini e le modalità stabiliti troviamo infatti delle riduzioni, una percentuale di sconto sull’importo da versare che aumenta progressivamente in base all’anzianità dell’auto.

  • 5 anni dalla data di costruzione del veicolo: riduzione del 40% sul costo superbollo (12 € dovuti per ogni KW eccedente)
  • 10 anni dalla data di costruzione del veicolo: riduzione del 60% sul costo superbollo (6 € dovuti per ogni KW eccedente)
  • 15 anni dalla data di costruzione del veicolo: riduzione del 85% sul costo superbollo (3 € ogni KW eccedente)
  • Da 20 anni in poi: il versamento del costo superbollo auto non è più dovuto.

Scadenza superbollo
La scadenza del superbollo coincide con quella del normale bollo auto
Come si paga il superbollo
Essendo una tassa statale il pagamento va effettuato tramite modello F24-elementi identificativi (codice tributo 2016 identificativo dell’addizionale erariale alla tassa automobilistica 3364)
Mancato pagamento del superbollo
Se ci si rende conto di aver saltato il pagamento ci si può avvalere del ravvedimento operoso e mettersi in regola con il pagamento spontaneamente. Una mora sarà però dovuta in base al numero di giorni di ritardo:

  • 14 gg di ritardo: 0,1% di mora al giorno + interessi di mora allo 0,2% fino al 31/12/2016;
  • 30 gg di ritardo: 1,5% di mora al giorno
  • 90 gg di ritardo: 1,67% di mora al giorno
  • 1 anno di ritardo: 3,75% di mora al giorno
  • 2 anni di ritardo: 4,29% di mora al giorno
  • oltre i 2 anni di ritardo: 5,00% di mora al giorno.

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*